Roberta Gisotti

Roberta Gisotti
E-mail: robertagisotti(@)hotmail.com

 
 
 

Ricerca base
Tutti i testi
Frase esatta
 
Facebook Roberta gisotti su Facebook
 
RSS
I gay visti dal vescovo
Da "Il Tirreno" 17/02/2006
Articoli correlatiArticoli correlati
VINCI. Il vescovo di Pistoia parlerà delle coppie di fatto e dell'unione gay. L'incontro avviene dopo le polemiche che sono scoppiate su questi temi particolarmente delicati per la Chiesa. L'appuntamento è per stasera alle 21,15 alla palazzina Uzielli.

Il titolo esatto della serata, organizzata dal consiglio pastorale del Montalbano occidentale, è «Confrontandoci su famiglia, coppie di fatto e unioni gay».
Tempo fa il vescovo di Pistoia, monsignor Simone Scatizzi, intervenne sull'argomento. Il vescovo si era espresso sul registro delle unioni civili approvato dal consiglio comunale di Pistoia. Inviò una lettera in cui esprimeva una serie di dubbi a riguardo. «Le unioni civili esistono già - spiegò il vescovo - sono costituite da uomini e donne». «I consiglieri - si domandava ancora il vescovo - hanno fatto questa scelta sull'onda di una cultura di tipo radicale che conduce a una deriva moral nihilista oppure pressati dalla realtà perchè nel comune di Pistoia il fenomeno è così vistoso». E aggiungeva: «Da che mondo è mnondo il matrimonio è sempre stato il fenomeno base della società. Perchè andare incontro a un'esclusione dell'impegno sociale della coppia non riconoscendo essa la funzione dello Stato per chiedere poi allo Stato sostegno e aiuto?».
Gli altri incontri, sempre alla palazzina Uzielli alle 21,15, sono il 3 marzo con la giornalista Elisa Pinna su «Riflettendo sul difficile futuro dei cristinai in Palestina», il 17 marzo con Roberta Gisotti sul tema «Guardando la televisione da cittadini consapevoli». E, infine il 26 maggio ci sarà un incontro con Emanuele Rossi, docente universitario, su «Ragionando sull'attualità della nostra Costituzio

 
| | | |
Tags: coppie di fatto unioni gay omosessuali omosessualità
L'articolo nella sezione: Rassegna: si parla di me / Quotidiani
TV buona dottoressa?  Dalla Tv dei professori alla Tv deficiente. La Rai della seconda Repubblica  La favola dell'Auditel. Parte seconda: fuga dalla prigione di vetro  La Favola dell´Auditel  La nascita della Terza pagina. Letterati e giornalismo 1860-1914 
W3C    |    CSS    |    ASP    |    MySql    |    Site map    |    Privacy    |    Credits