Auditel e statistiche Rai.tv

Roberta Gisotti
E-mail: robertagisotti(@)hotmail.com

 
 
 

Ricerca base
Tutti i testi
Frase esatta
 
Facebook Roberta gisotti su Facebook
 
RSS
Auditel e statistiche Rai.tv
Da "http://it-media.confusenet.com" 27/05/2008
Articoli correlatiArticoli correlati
Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste" o alle fiction trasmesse la domenica sera dalle reti concorrenti della stessa rai nella stessa fascia oraria.

1. 05-27-2008 07:27 PM

Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste" o alle fiction trasmesse la domenica sera dalle reti concorrenti della stessa rai nella stessa fascia oraria.

Non conoscendo in dettaglio composizione del campione e attendibilità statistica dei metodi di rilevazione è ovviamente molto difficile eventualmente contestare i dati presentati. Tra l'altro poi stiamo comunque parlando di dati statistici elaborati a campione, non potendo nessuno materialmente controllare uno per uno i singoli ascoltatori delle trasmissioni via etere.

Su internet viceversa questo tipo di verifica è abbastanza banale. Su un sito come rai.tv basta registrare ogni volta che viene ricercato o visto un determinato video e per stilare una classifica assolutamente reale e puntuale (e non basata su campionamento statistico). Risultato delle classifiche di rai.tv: Report è costantemente in testa ai video più visti del giorno, della settimana e del mese, occupando spesso e volentieri tutti e 5 i posti dei video piu' visti con le sue varie puntate.

E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base statistica?

2. 05-28-2008 10:49 AM #2
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
essediesse ha scritto
>Risultato delle classifiche di rai.tv: Report è costantemente in testa
>ai video più visti del giorno, della settimana e del mese, occupando
>spesso e volentieri tutti e 5 i posti dei video piu' visti con le sue
>varie puntate.
>E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come
>composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo
>voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così
>significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base
>statistica?

secondo me, sì.
Fai un sondaggio tra i tuoi amici e chiedi loro:
"se perdi un varietà, te lo vedresti dopo su rai.tv?" e
"se perdi report, te lo vedresti dopo su rai.tv?"
il pubblico di report è un pubblico particolare, che ha più dimestichezza
con internet

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/

3. 05-28-2008 03:58 PM #3
uomocattivo Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
Il 27 Mag 2008, 21:27, essediesse*gmail.com ha scritto:

> E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come
> composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo
> voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così
> significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base
> statistica?
>
Basta e avanza. Per guardare una partita, un film, uno show la tv e'
preferibile.
Report me lo posso rivedere con calma, magari solo per sapere cosa si e'
detto. Un talk show puo' essere fruibile bene su entrambi i media ma con
intenti diversi.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
4. 05-28-2008 05:10 PM #4
Altro (The Fracking Ombudsman) Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
essediesse*gmail.com ha scritto:
> Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto
> successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e
> numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste"

Semplicemente perchè l'Auditel è uno strumento taroccatissimo al
servizio della cricca dei pubblicitari e di Berlusconi.
5. 05-29-2008 10:43 AM #5
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
"Altro (The Fracking Ombudsman)" ha scritto
> essediesse ha scritto:
>> Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto
>> successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e
>> numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste"
>
> Semplicemente perchè l'Auditel è uno strumento taroccatissimo al servizio
> della cricca dei pubblicitari e di Berlusconi.

questa è la solita frase che si sente al bar
pecatto che, al momento di dimostare l'inefficienza dell'auditel, nessuno sa
argomentare

tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
quando fa comodo

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/
6. 05-29-2008 10:52 AM #6
Altro (The Fracking Ombudsman) Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
Hamlet ha scritto:

> tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
> quando fa comodo

Prova a cercare un'intervista al presidente del CdA di Auditel, oppure,
se ne hai mai vista una, cosa non facile visto che sono rarissime, pensa
alla sua reazione quando gli si fa qualche domanda riguarda
l'attendibilità dei dati e il fatto che lui e tutto il consiglio
d'amministrazione fanno parte dell'UPA (Unione Pubblicitari Associati) o
sono riconducibili in qualche modo alle aziende di Berlusconi. Besides,
visto che ci sei, cerca pure una qualche inchiesta seria fatta da
qualche grande giornale su Auditel. Non esistono.

Ancora si deve capire chi è che in Italia non vuole un organismo
indipendente che vigili sugli ascolti tv fornendo dati imparziali.

Che sia lo stesso che vuole fregare tutti gli italiani facendo finta che
le sentenze della Corte di Giustizia europea non esitano??
7. 05-30-2008 12:47 PM #7
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
"Altro (The Fracking Ombudsman)" ha scritto
> Hamlet ha scritto:
>
>> tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
>> quando fa comodo
>
> Prova a cercare un'intervista al presidente del CdA di Auditel, oppure, se
> ne hai mai vista una, cosa non facile visto che sono rarissime, pensa alla
> sua reazione quando gli si fa qualche domanda riguarda l'attendibilità dei
> dati e il fatto che lui e tutto il consiglio d'amministrazione fanno parte
> dell'UPA (Unione Pubblicitari Associati) o sono riconducibili in qualche
> modo alle aziende di Berlusconi. Besides, visto che ci sei, cerca pure una
> qualche inchiesta seria fatta da qualche grande giornale su Auditel. Non
> esistono.

ma chi ti dice queste cose?????

esistono dei libri su queste cose! (ma non vuol dire che essi dicano "la
verità")

Roberta Gisotti, la favola dell'auditel, 2002
Roberta Gisotti, la favola dell0'auditel parte seconda, 2005

c'è anche
Giulio Gargia, L' arbitro è il venduto. Auditel, Audiradio, Hit parade,
Audiweb, Audisat, 2005, editori riuniti
Vittorio Bossi, Auditel: un sistema aperto. Cos'è e perchè funziona la
ricerca tv, 2003, marsilio

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/

Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste" o alle fiction trasmesse la domenica sera dalle reti concorrenti della stessa rai nella stessa fascia oraria.

Non conoscendo in dettaglio composizione del campione e attendibilità statistica dei metodi di rilevazione è ovviamente molto difficile eventualmente contestare i dati presentati. Tra l'altro poi stiamo comunque parlando di dati statistici elaborati a campione, non potendo nessuno materialmente controllare uno per uno i singoli ascoltatori delle trasmissioni via etere.

Su internet viceversa questo tipo di verifica è abbastanza banale. Su un sito come rai.tv basta registrare ogni volta che viene ricercato o visto un determinato video e per stilare una classifica assolutamente reale e puntuale (e non basata su campionamento statistico). Risultato delle classifiche di rai.tv: Report è costantemente in testa ai video più visti del giorno, della settimana e del mese, occupando spesso e volentieri tutti e 5 i posti dei video piu' visti con le sue varie puntate.

E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base statistica?

2. 05-28-2008 10:49 AM #2
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
essediesse ha scritto
>Risultato delle classifiche di rai.tv: Report è costantemente in testa
>ai video più visti del giorno, della settimana e del mese, occupando
>spesso e volentieri tutti e 5 i posti dei video piu' visti con le sue
>varie puntate.
>E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come
>composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo
>voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così
>significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base
>statistica?

secondo me, sì.
Fai un sondaggio tra i tuoi amici e chiedi loro:
"se perdi un varietà, te lo vedresti dopo su rai.tv?" e
"se perdi report, te lo vedresti dopo su rai.tv?"
il pubblico di report è un pubblico particolare, che ha più dimestichezza
con internet

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/

3. 05-28-2008 03:58 PM #3
uomocattivo Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
Il 27 Mag 2008, 21:27, essediesse*gmail.com ha scritto:

> E' vero che l'udienza internet è sicuramente molto diversa come
> composizione rispetto a quella della tv generalista, ma questo secondo
> voi basta a giustificare un divario sui dati realmente registrati così
> significativo rispetto a quelli elaborati dall'auditel su base
> statistica?
>
Basta e avanza. Per guardare una partita, un film, uno show la tv e'
preferibile.
Report me lo posso rivedere con calma, magari solo per sapere cosa si e'
detto. Un talk show puo' essere fruibile bene su entrambi i media ma con
intenti diversi.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
4. 05-28-2008 05:10 PM #4
Altro (The Fracking Ombudsman) Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
essediesse*gmail.com ha scritto:
> Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto
> successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e
> numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste"

Semplicemente perchè l'Auditel è uno strumento taroccatissimo al
servizio della cricca dei pubblicitari e di Berlusconi.
5. 05-29-2008 10:43 AM #5
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
"Altro (The Fracking Ombudsman)" ha scritto
> essediesse ha scritto:
>> Secondo i dati Auditel, Report ottiene mediamente un discreto
>> successo, ma comunque è sempre nettamente al di sotto per share e
>> numero di ascoltatori rispetto alle trasmissioni "generaliste"
>
> Semplicemente perchè l'Auditel è uno strumento taroccatissimo al servizio
> della cricca dei pubblicitari e di Berlusconi.

questa è la solita frase che si sente al bar
pecatto che, al momento di dimostare l'inefficienza dell'auditel, nessuno sa
argomentare

tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
quando fa comodo

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/
6. 05-29-2008 10:52 AM #6
Altro (The Fracking Ombudsman) Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
Hamlet ha scritto:

> tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
> quando fa comodo

Prova a cercare un'intervista al presidente del CdA di Auditel, oppure,
se ne hai mai vista una, cosa non facile visto che sono rarissime, pensa
alla sua reazione quando gli si fa qualche domanda riguarda
l'attendibilità dei dati e il fatto che lui e tutto il consiglio
d'amministrazione fanno parte dell'UPA (Unione Pubblicitari Associati) o
sono riconducibili in qualche modo alle aziende di Berlusconi. Besides,
visto che ci sei, cerca pure una qualche inchiesta seria fatta da
qualche grande giornale su Auditel. Non esistono.

Ancora si deve capire chi è che in Italia non vuole un organismo
indipendente che vigili sugli ascolti tv fornendo dati imparziali.

Che sia lo stesso che vuole fregare tutti gli italiani facendo finta che
le sentenze della Corte di Giustizia europea non esitano??
7. 05-30-2008 12:47 PM #7
Hamlet Guest
Re: Auditel e statistiche Rai.tv
"Altro (The Fracking Ombudsman)" ha scritto
> Hamlet ha scritto:
>
>> tra l'altro, le accuse all'auditel vengono usate ad intermittenza, solo
>> quando fa comodo
>
> Prova a cercare un'intervista al presidente del CdA di Auditel, oppure, se
> ne hai mai vista una, cosa non facile visto che sono rarissime, pensa alla
> sua reazione quando gli si fa qualche domanda riguarda l'attendibilità dei
> dati e il fatto che lui e tutto il consiglio d'amministrazione fanno parte
> dell'UPA (Unione Pubblicitari Associati) o sono riconducibili in qualche
> modo alle aziende di Berlusconi. Besides, visto che ci sei, cerca pure una
> qualche inchiesta seria fatta da qualche grande giornale su Auditel. Non
> esistono.

ma chi ti dice queste cose?????

esistono dei libri su queste cose! (ma non vuol dire che essi dicano "la
verità")

Roberta Gisotti, la favola dell'auditel, 2002
Roberta Gisotti, la favola dell0'auditel parte seconda, 2005

c'è anche
Giulio Gargia, L' arbitro è il venduto. Auditel, Audiradio, Hit parade,
Audiweb, Audisat, 2005, editori riuniti
Vittorio Bossi, Auditel: un sistema aperto. Cos'è e perchè funziona la
ricerca tv, 2003, marsilio

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/

 
| | | |
Tags: Auditel statistiche Rai
L'articolo nella sezione: Auditel Blog / Auditel Blog
TV buona dottoressa?  Dalla Tv dei professori alla Tv deficiente. La Rai della seconda Repubblica  La favola dell'Auditel. Parte seconda: fuga dalla prigione di vetro  La Favola dell´Auditel  La nascita della Terza pagina. Letterati e giornalismo 1860-1914 
W3C    |    CSS    |    ASP    |    MySql    |    Site map    |    Privacy    |    Credits