Articoli di Roberta Gisotti

Roberta Gisotti
E-mail: robertagisotti(@)hotmail.com

 
 
 

Ricerca base
Tutti i testi
Frase esatta
 
Facebook Roberta gisotti su Facebook
 
RSS
Risultati della ricerca
 
"Le culture femminili: tra uguaglianza e differenza": il tema della prossima plenaria del Pontificio Consiglio della Cultura, in programma dal 4 al 7 febbraio. Ad illustrare il programma, nella Sala Stampa della Santa Sede, è stato stamane il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del dicastero vaticano. Presenti all'incontro anche la presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, e Paola Maggioni, direttrice di Rai News 24, che hanno curato l'evento pubblico di apertura dell'Assemblea, previsto al Teatro Argentina di Roma, mercoledì pomeriggio. Il servizio di Roberta Gisotti:

"Voci di fede - Rendere le donne invisibili visibili", il titolo dell'evento - promosso dalla Fondazione Goetz Fidel - per celebrare la "Giornata internazionale della donna... anche in Vaticano". L'iniziativa, che sarà ospitata nella Filmoteca vaticana, prevede la testimonianza di 10 donne impegnate in vari Paesi, che racconteranno le loro storie di vita e di fede in qualche modo esemplari. Tra queste suor Azezet Kidane, eritrea comboniana, che si occupa di donne rifugiate in Palestina, Jocelyne Khoueiry, libanese, fondatrice del movimento laico "La Libanaise - Femme du 31 Mai", neo nominata membro del Pontificio Consiglio per i Laici. E ancora, suor Ifediba Caritas Chinwem, che nell'isola nigeriana Igbedo è dedicata ad assistere i più poveri, Sabrina Moranti, ballerina e coreografa, madre di 9 figli, catechista a Roma. L'incontro, presentato stamane alla stampa, avrà inizio alle 14 dell'8 marzo e sarà ripreso in diretta dal sito Internet "voicesofaith.org". Roberta Gisotti ha intervistato Giovanna Abbiati, ideatrice e responsabile dell'evento, ispirato dall'invito di Papa Francesco per "una presenza femminili più incisiva" nella Chiesa:

Per la prima volta nella storia dell'Unione Africana una donna è stata eletta alla presidenza della Commissione di questo importante organismo. Si tratta della sudafricana Nkosazana Dlamini-Zuma, già ministro della Sanità nel primo governo post-apartheid di Nelson Mandela e poi ancora a capo dei dicasteri dell'Interno e degli Esteri del suo Paese. Roberta Gisotti ha intervistato Barbara Pandolfi, uditrice al Sinodo per l'Africa nel 2009, esperta di questioni femminili in questo Continente:


"In troppi Paesi e società, le donne sono ancora cittadine di seconda classe", denuncia Ban Ki-moon, nel suo Messaggio. "In casa e a scuola, al lavoro e nella comunità, essere donna vuol dire troppo spesso essere vulnerabile"

"Uscire dai labirinti della violenza". L'iniziativa è promossa dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione Auxilium

 
TV buona dottoressa?  Dalla Tv dei professori alla Tv deficiente. La Rai della seconda Repubblica  La favola dell'Auditel. Parte seconda: fuga dalla prigione di vetro  La Favola dell´Auditel  La nascita della Terza pagina. Letterati e giornalismo 1860-1914 
W3C    |    CSS    |    ASP    |    MySql    |    Site map    |    Privacy    |    Credits